Acernews Marzo 2019

Acernews Marzo 2019

news61

ACERINO IN MOSTRA DAL 22 AL 24 MARZO 2019

Dal 22 al 24 marzo 2019, il centro educativo e ricreativo Spazio 4.0 mette a disposizione dei bambini e delle loro famiglie, la mostra di Acerino il Superinquilino, realizzata dagli alunni dell'Infanzia e delle Primarie nel 2015 come restituzione delle lezioni di educazione civica promosse da Acer Piacenza nelle scuole. La mostra prevede l'esposizione dei disegni che hanno visto la partecipazione di centinaia di alunni delle Primarie e dell'Infanzia: in primo piano il tema dell'educazione, del rispetto delle regole, della convivenza civile non solo all'interno del condominio ma in qualunque attività che comporti socializzazione. Sylvie Rolleri, coordinatrice del centro Spazio 4.0 è particolarmente orgogliosa di mostrare come anche i bambini che partecipano alle attività pomeridiane di Spazio 4.0 abbiano contribuito a rendere la mostra particolarmente accattivante: «Per noi di Spazio 4.0 il tema dell'educazione e del rispetto reciproco è molto importante. Viviamo in un momento in cui le azioni di vandalismo o addirittura gli episodi di microcriminalità che ledono il diritto dei cittadini di vivere serenamente stanno diventando la normalità. E' ora di ripristinare quei valori che i nostri genitori hanno saputo trasmetterci e che sono andati persi nel corso del tempo. Sono valori che si imparano soprattutto nei primi anni di vita, quelli in cui i bambini assorbono come spugne i concetti insegnati. E' da lì che dobbiamo partire». L'inaugurazione della mostra è venerdì 22 marzo 2019 alle ore 17.30 in via Manzoni 21.

ISEE, E' IL MOMENTO DELLA CERTIFICAZIONE

Per il quarto anno consecutivo ai nostri utenti la certificazione ISEE sarà richiesta solamente all’inizio di ogni anno. Con la nuova legge, inoltre, si ricorda agli inquilini che le certificazioni ISEE non devono più essere consegnate in formato cartaceo, perché Acer si preoccupa di richiederle in formato elettronico direttamente all’INPS. Questo comporta una notevole semplificazione burocratica che consente di verificare in tempi veloci la correttezza dei dati, escludendo ogni possibilità di errore nel caricamento delle informazioni. Si ricorda inoltre che in caso di variazione nel corso dell’anno del proprio nucleo familiare residente, è necessario recarsi immediatamente al proprio CAAF per richiedere una nuova certificazione ISEE e comunicare ad Acer la richiesta. Si raccomanda di fare attenzione al momento del ritiro della certificazione ISEE che non vi siano delle difformità che renderebbero il documento nullo.

GIOCHI DI CORTILE DOMENICA 14 APRILE A BARRIERA FARNESE

E’ un pomeriggio di giochi per i bambini e non solo. Mamme e papà sono infatti coinvolti nel grande progetto ideato dal Comune di Piacenza in collaborazione con Unicef Piacenza che vede coinvolto per primo un quartiere Acer: il cortile di Barriera Farnese che, domenica 14 aprile, sarà teatro di un pomeriggio di giochi realizzati a mano direttamente dai bambini. «L’idea - spiega l’assessore al Sociale Federica Sgorbati - è di far riscoprire ai bambini di oggi quelli che erano i giochi di cortile di una volta, quelli che permettevano la socializzazione nonostante i mezzi economici fossero decisamente di meno rispetto ad oggi. Ci si accontentava di quello che si aveva e, soprattutto, si riuscivano a realizzare giochi di società che permettevano non solo di fare amicizia con i bambini del quartiere, ma anche di sviluppare la propria creatività». Ha colto al volo la possibilità di collaborare con l’iniziativa del Comune la presidente di Unicef Piacenza, Lidia Pastorini: «Metteremo alla prova i bambini e le loro famiglie con giochi che potranno essere realizzati con materiali poveri e riciclati: dai tappi ai bottoni, alle palline e le sagome. I giochi verranno distribuiti ai bambini direttamente nel cortile e, per loro e le famiglie sarà un momento di grande animazione collettiva». Nel corso del pomeriggio sarà possibile avvalersi della professionalità di Elisa Leoni, referente dell’associazione “Zero in condotta”, di Loredana Mosti dell’associazione “Gli stagionati” e degli operatori del Centro Psicopedagogico per la Pace di Daniele Novara. L’appuntamento, per tutti è dunque domenica 14 aprile dalle ore 15 in avanti nel cortile di Barriera Farnese.

QUARTIERE CIANO, INSTALLATE 16 TELECAMERE DI SORVEGLIANZA

Sono 16 le telecamere che Acer Piacenza ha installato nel Quartiere di San Sepolcro su richiesta degli inquilini stessi. Con San Sepolcro sono quindi due i quartieri popolari che scelgono l'installazione di un sistema di videosorveglianza - oltre che l'accordo di tre passaggi al giorno (di cui due notturni) di guardie armate di Metronotte Piacenza - per una maggiore sicurezza non solo delle aree comuni, ma degli stessi alloggi. Un percorso iniziato lo scorso giugno a Barriera Farnese, altra zona "calda" in tema di microcriminalità: in quel caso, l'installazione delle videocamere ha portato ad una sensibile riduzione degli episodi incriminati e ad una maggiore sensazione di sicurezza in tutto il quartiere. «Una rete che vede coinvolti gli inquilini, Acer, il Comune di Piacenza, Metronotte e ovviamente le Forze Armate» sottolinea il presidente di Acer Patrizio Losi. «Il nostro obiettivo è di convincere tutti gli altri quartieri ad adottare il servizio di videosorveglianza: diverse riunioni, in questo senso, sono state effettuate al PEEP, dove oltre al problema della microcriminalità, si registra una situazione di degrado e di sporcizia dovuta alla mancanza di educazione di alcuni inquilini. Parimenti al servizio, in questo senso, Acer promuove campagne di sensibilizzazione sul tema dell'educazione civica, che riguarda non solo la convivenza civile nei condomini, ma tutte le realtà in cui vi sia una socializzazione».

DOWNLOAD

Acernews Marzo 2019 ultima modifica: 2019-03-05T11:24:14+00:00 da Sabrina Coronella
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che i nostri utenti possano avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se si prosegue la navigazione, assumiamo che ci sia accordato il consenso. Informativa estesa