All’inaugurazione il sindaco Raffaele Veneziani: «Idealmente – ha sottolineato il primo cittadino – passiamo il testimone alla scuola verso l’anno 2021/2022 che auspichiamo “normale”. Il progetto è frutto di una collaborazione fra due enti pubblici e un privato. In un paese in continua crescita, infatti, è un dovere da parte della pubblica amministrazione investire sulle giovani famiglie e sui bambini, cittadini di un futuro che dobbiamo contribuire a rendere il migliore possibile».

Paola Galvani, in doppia veste di vicepresidente della Provincia e assessore ai Lavori pubblici del Comune di Rottofreno ha ringraziato il presidente di Acer Piacenza Patrizio Losi per la progettazione eseguita dai tecnici Matteo Stragliati, Graziana Mazzari e Stefano Cavanna. «E’ una struttura bella, confortevole e moderna dal punto di vista tecnico, a cui va aggiunto il valore del risparmio energetico e delle caratteristiche antisismiche». Le aule hanno infatti il tetto in travi di legno, oltre che un lavamani interno per favorire le procedure di sicurezza in tema di salute e igiene.

Graziella Gandolfini, assessore alla Cultura del Comune di Rottofreno ha sottolineato come le grandi aree a disposizione siano fondamentali per favorire un insegnamento completo: «Il Covid ci ha fatto capire quanto siano importanti gli spazi sia interni che esterni, spesso un incentivo proprio a far esprimere al meglio le abilità di apprendimento degli alunni». Il presidente di Acer Patrizio Losi ha lodato la sinergia tecnica con il Comune di Rottofreno: «Da tempo la mia amministrazione punta ad un sempre maggior coinvolgimento degli uffici di Acer per le collaborazioni con i Comuni. Acer ha professionalità in grado di rispondere alle esigenze degli amministratori locali e quando i progetti riguardano le scuole siamo sempre in prima fila per mettere a disposizione la nostra esperienza. Come per il progetto di educazione civica di “Acerino il Superinquilino” che ha visto, oltre alla didattica a scuola, la consegna di un diario di educazione civica proprio alle prime classi delle Primarie di Piacenza e provincia, oltre che rappresentazioni teatrali sul tema appunto della convivenza civile a casa come a scuola, nello sport e in qualunque occasione di socializzazione».  La dirigente scolastica Adriana Santoro, emozionata, ha apprezzato la possibilità di potenziare la metodologia laboratoriale. Infine il parroco, don Roberto  Mazzari, ha benedetto i locali con l’auspicio che «accolgano la crescita delle nuove generazioni».

Foto di Massimo Bersani

 

 

2 giugno 2021
4b0afbdf-06c3-44b6-9fed-4e08065901d8

Rottofreno, inaugurato il progetto di Acer per le Scuole Primarie

Una nuova ala della scuola primaria di Rottofreno è stata consegnata grazie al lavoro di Acer Piacenza che ne ha realizzato il progetto: quattro ulteriori aule serviranno a evitare il seminterrato a due classi e potenzieranno i laboratori. In un momento in cui la scuola sta cercando di ricostruire una sua identità dopo lo stop forzato dell’educazione tra i banchi a causa della pandemia, Acer ha messo a disposizione le sue risorse migliori per contribuire a rendere il prossimo anno scolastico degno di ricominciare e tornare alla normalità.
28 maggio 2021
IMG_20210528_104245

Fiorenzuola, il trionfo di Mr Acer e Acerino

E’ stato un ritorno a scuola trionfale quello di Mr Acer e Acerino che si sono presentati all’Istituto Comprensivo di Fiorenzuola, chiamati dalla dirigente scolastica Claudia Pavesi per dare un’impronta di educazione civica alla giornata dedicata agli alunni delle classi prime della Primaria San Giovanni Bosco. Nicola Cavallari (alias Mr Acer) e Michele Cafaggi (alias Acerino) sono stati accolti con entusiasmo dagli alunni delle cinque classi coinvolte nella distribuzione lo scorso settembre del diario di educazione civica di Acerino.
20 maggio 2021
fiorenzuola

Acerino torna a scuola: a Fiorenzuola il 28 maggio con il mago delle bolle Cafaggi

Dopo un anno e mezzo dall'ultima rappresentazione teatrale di Acerrimi Amici alla Filodrammatici di Piacenza, gli alunni delle primarie dell'Istituto Comprensivo di Fiorenzuola potranno godere di una mattina insieme ad Acerino (interpretato da Michele Cafaggi) tra giochi educativi e momenti ludici tutti improntati all'insegnamento dell'educazione civica. Venerdì 28 maggio, dalle 9 alle 12, tre ore per le classi della Primaria all'aperto, alla presenza dei genitori, con l'alternanza prevista per il rispetto del regolamento antiCovid a scuola.
9 maggio 2021
ACERNEWS MAGGIO_page-0001

Acernews Maggio 2021

In questo numero la nuova iniziativa di Acer dedicata agli amanti degli animali: 4 domeniche di giugno a lezione di comportamento con il dog sitter Tommaso Montalbano per imparare a conoscere il proprio amico a quattrozampe e a farlo socializzare con i suoi simili. Terminati i lavori del teleriscaldamento nel quartiere Torricella: una scelta in favore della sostenibilità ambientale e della qualità di vita.
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che i nostri utenti possano avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se si prosegue la navigazione, assumiamo che ci sia accordato il consenso. Informativa estesa