13 gennaio 2016
Lavori asilo_small

Asilo di via Martiri, firmato il contratto di appalto

Siglato il contratto di appalto tra Acer Piacenza e l'impresa Cella Gaetano di Piacenza, ultimo tassello della procedura burocratica che permette di dare il via all'inizio dei lavori per la realizzazione del nuovo asilo di via Martiri della Resistenza entro i primi giorni di febbraio. Il progetto - nell’ambito degli interventi previsti nel programma “Contratto di quartiere S. Giuseppe - Baia del Re” - risponde ad una logica multifunzionale: un Centro che sarà luogo di aggregazione e di “risposte”, strutturato in modo da offrire uno spazio per l’assistenza sociale agli anziani, uno spazio per gli uffici dei servizi che possono fornire aiuto e sostegno ai cittadini e anche spazi educativi e di socialità rivolti in modo particolare ai bambini e alle famiglie.
13 gennaio 2016
casette

Alloggi Erp, la Regione favorisce il turn over

L'assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna ha modificato i criteri di accesso e permanenza negli alloggi di edilizia residenziale pubblica per favorire in primo luogo la rotazione all’interno delle case popolari. Tra i requisiti di accesso, la residenza da almeno tre anni e un reddito annuo non superiore ai 17.154,3 euro di ISEE. Si abbassa la distanza tra il limite di reddito per l’accesso e quello per la permanenza, con una “forbice” tra i due compresa tra il 20% e il 60%.
12 dicembre 2015
LUN_3167

Acer premia i suoi inquilini virtuosi

Acer ha premiato i suoi inquilini virtuosi in occasione della terza edizione del Concorso "Più vicini di così", dedicato a chi mantiene con cura l'alloggio assegnato dal Comune. Quest'anno all'iniziativa si è affiancato il progetto del ricettario multietnico creato dagli stessi inquilini provenienti da Paesi differenti: "Mangia come parli", ventiquattro schede di cucina che saranno spedite mensilmente agli assegnatari degli alloggi Acer a partire da gennaio 2016 insieme alle bollette.
4 dicembre 2015
20151204_112009

Mr Acer nomina i nuovi “Superinquilini”

Oltre 200 i bambini delle Primarie e delle Scuole per l'Infanzia che hanno partecipato allo spettacolo "Acerrimi Amici", diretto e interpretato da Nicola Cavallari (Mr Acer) e da Michele Cafaggi (nel ruolo di Acerino). Entusiasmo e partecipazione da parte dei piccoli inquilini che, ancora una volta, dimostrano di avere tutte le carte in regola per affrontare con naturalezza e spiccato senso civico, le sfide quotidiane della multiculturalità e del vivere insieme.
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che i nostri utenti possano avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se si prosegue la navigazione, assumiamo che ci sia accordato il consenso. Informativa estesa