sicurezza

2 Maggio 2019

Acernews Maggio 2019

In questo numero: sabato 25 maggio "Un cortile per Amico" a Barriera Farnese, iniziativa di Acer e Unicef dedicata ai bambini e alle loro famiglie; il resoconto del Convegno sulla sicurezza urbana promosso da Acer e dal Politecnico di Milano: le dichiarazioni del Vicesindaco Baio, del questore Pietro Ostuni e del viceprefetto Svic; si avvicina la Festa del Vicino 2019 che si tiene sabato 1 giugno nel quartiere della Farnesiana.
1 Aprile 2019

Acernews Aprile 2019

In questo numero: iniziano i preparativi per la Festa del Vicino 2019 che si terrà quest'anno nel Quartiere della Farnesiana sabato 1 giugno; primo convegno sul tema della sicurezza negli spazi comuni il 16 aprile in collaborazione con il Politecnico di Milano Polo territoriale di Piacenza; domenica 14 aprile le famiglie sono invitate a partecipare all'iniziativa dei "Giochi di cortile" nel Quartiere di Barriera Farnese.
5 Marzo 2019

Acernews Marzo 2019

In questo numero: Acerino in mostra a Spazio 4.0 dal 22 al 24 marzo 2019: i bambini del doposcuola allestiscono la mostra che rappresenta gli inquilini civili, rispettosi delle regole di convivenza civile; le telecamere di videosorveglianza installate anche al Quartiere di San Sepolcro, dopo il positivo esito di Barriera Farnese; una domenica dedicata alla riscoperta dei giochi della tradizione nel cortile di Barriera Farnese, domenica 14 aprile in collaborazione con Univef Piacenza.
7 Febbraio 2019

San Sepolcro, attive le 16 telecamere di videosorveglianza richieste dagli inquilini

Sono 16 le telecamere che Acer Piacenza installa nel Quartiere di San Sepolcro su richiesta degli inquilini stessi. Con San Sepolcro sono quindi due i quartieri popolari che scelgono l'installazione di un sistema di videosorveglianza - oltre che l'accordo di tre passaggi al giorno (di cui due notturni) di guardie armate di Metronotte Piacenza - per una maggiore sicurezza non solo delle aree comuni, ma degli stessi alloggi. Un percorso iniziato lo scorso giugno a Barriera Farnese, altra zona "calda" in tema di microcriminalità: in quel caso, l'installazione delle videocamere ha portato ad una sensibile riduzione degli episodi incriminati e ad una maggiore sensazione di sicurezza in tutto il quartiere. «Una rete che vede coinvolti gli inquilini, Acer, il Comune di Piacenza, Metronotte e ovviamente le Forze Armate» sottolinea il presidente di Acer Patrizio Losi.