8 novembre 2019
screencapture-videopiacenza-it-programmi-micio-micio-e-bau-bau-puntata-24-del-06-novembre-2019-html-2019-11-08-15_26_04

Acer Pet Friendly: il beagle Lara nel servizio di VideoPiacenza

Portare i propri animali domestici in ufficio aumenta la produttività. Così sostengono molti studi ed Acer è stato il primo ente piacentino a dotarsi di un regolamento "Pet Friendly". Nel servizio, l'intervista di Daniele Losi in onda su Canale Italia e on line.
8 novembre 2019
IMG-20191104-WA0008

Accordo con la Cattolica: studenti universitari per stages negli uffici di Acer

E' stato siglato nei giorni scorsi l'accordo tra Acer Piacenza e l'Università Cattolica per favorire il rapporto studio-lavoro nelle giovani generazioni. Sulla base dell'intesa, il primo stage sarà svolto nell'ufficio legale di Acer. Il presidente di Acer Patrizio Losi sottolinea «l'attenzione di Acer nei confronti dei giovani studenti del territorio è sempre alta. In più occasioni il nostro Ente si è avvalso della collaborazione degli studenti universitari non solo per stages aziendali ma anche come oggetto di tesi e di progettazione».
28 ottobre 2019
Screenshot_20191028_132910_com.whatsapp

“Acerino” presentato a Stoccolma nell’assemblea europea sul mondo digitale

Il progetto educativo Acerino il Superinquilino è stato presentato - nella sua versione inglese – dal presidente di Acer Piacenza Patrizio Losi a Stoccolma, in occasione dell’incontro internazionale di Eurhonet (Network Housing Europe), davanti ad una platea di un’ottantina di stakeholders provenienti da tutta Europa. Il tema dell’Assemblea generale è stato quello dell’era digitale, in particolare delle diverse esperienze dei paesi membri su come i servizi e le funzioni di manutenzione vengono migliorati dalla digitalizzazione e su come si stia affrontando la sfida del mondo digitale. Al centro del dibattito le buone pratiche e i progetti educativi più creativi sperimentati nelle realtà ad alta densità di alloggi popolari.
30 settembre 2019
cortile

Campo giochi a Barriera Farnese. Così il cortile torna ad essere un luogo di incontro

Pubblichiamo l'articolo di Filippo Lezzoli uscito oggi sul quotidiano "Libertà" di Piacenza. Un bambino si avvicina su trampoli costruiti con i barattoli, un altro osserva incuriosito un cavallo di legno. Alcuni stanno giocando con il twister, un panno su cui sono ritagliati pezzi colorati di stoffa, altri invece sono impegnati in una gara di biglie su di una pista fatta con materiale riciclato. Attorno a loro i genitori. “Un cortile per amico”, iniziativa promossa da Unicef, Acer e Comune di Piacenza che ha colorato ieri pomeriggio Barriera Farnese, sembra avere raggiunto il proprio scopo: favorire la socializzazione del quartiere di case popolari.
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che i nostri utenti possano avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se si prosegue la navigazione, assumiamo che ci sia accordato il consenso. Informativa estesa