AZIENDA CASA EMILIA ROMAGNA PIACENZA

TUTTI PIÙ VICINI

ULTIME NOTIZIE

23 maggio 2017
fotoscuola

Una casa di colori: premiati gli alunni di Borgonovo

Sono stati premiati gli alunni delle classi quarte della Primaria di Borgonovo che hanno partecipato al progetto "pilota" di Acer "Una casa di colori". Tre i vincitori del concorso nato da un'idea della consigliera di Acer, Lucilla Meneghelli, professione architetto, che ha voluto insegnare ai bambini l'importanza dei giusti colori nelle stanze in cui vivono. Nel materiale fornito in premio alla scuola, la collezione di libri dei più importanti artisti e pittori del mondo, album da disegno, pennelli e confezioni di pastelli per colorare.
23 maggio 2017
news39

Acernews Maggio 2017

In questo numero: tutto pronto per la Festa del Vicino, indetta il 27 maggio. Acer invita gli inquilini ad organizzare merende o cene nel weekend nei cortili dei quartieri, per promuovere la partecipazione tra vicini di casa. Sarà on line dal 25 maggio il libro delle avventure di Acerino, con un gioco speciale dedicato ai bambini e un test che consente loro di ottenere il diploma di "Ispettore" in Acer. Al via il corso informativo del Comune di Piacenza dedicato ai possessori di cani e a chi vorrebbe adottarne uno: al termine, il rilascio del patentino. La ricetta di Nicolina, sapori di Sicilia.
23 maggio 2017
news38

Acernews Aprile 2017

In questo numero: inaugurato il nuovo asilo internazionale di via Sbolli, in aula 34 bambini a cui viene insegnata la seconda lingua (inglese). A lezione con Acer: a Borgonovo, con le classi quarte della Primaria, l'architetto Lucilla Meneghelli insegna ai bambini l'importanza dei colori nelle stanze di casa. Arrivano le nuove avventure dell'ispettore Acerino, il libro interattivo per le famiglie da scaricare sul sito di Acer. La ricetta di Ramaya, i sapori dell'Albania.

PROBLEMI CON LA VISUALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI? SCARICA QUI ADOBE PDF DOWNLOAD

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che i nostri utenti possano avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se si prosegue la navigazione, assumiamo che ci sia accordato il consenso. Informativa estesa