AZIENDA CASA EMILIA ROMAGNA PIACENZA

TUTTI PIÙ VICINI

ULTIME NOTIZIE

19 febbraio 2018
misericordia

Un “telefono amico” attivo per gli inquilini Acer

Un nuovo servizio per gli inquilini di Acer che sono anziani o vivono in condizioni di solitudine. Acer ha stipulato una convenzione con la “Misericordia”, confraternita di volontariato che si occupa di servizi alla persona nell'ambito sanitario. L’iniziativa è “Telefono Amico”, progetto volto a sostenere gli anziani che vivono in solitudine, attraverso telefonate giornaliere sia per aiutare in eventuali situazioni di bisogno sia semplicemente per instaurare un rapporto amichevole.
23 gennaio 2018
25-11-2010_Politecnico_sede_di_Piacenza_-_Centro_per_lo_Sviluppo_del_Polo_di_Piacenza

Acer e Politecnico, prosegue la collaborazione

Prosegue la collaborazione tra Acer Piacenza e il Politecnico di Milano, sede di Piacenza: oltre alla concessione di 22 alloggi di Edilizia Residenziale pubblica a studenti universitari frequentanti le sedi piacentine degli Atenei lombardi per la realizzazione del progetto di integrazione sociale tra anziani, disabili e studenti universitari denominato “Vicinato solidale”, Acer Piacenza ha concesso in comodato d’uso gratuito al Politecnico 24 posti auto in via Confalonieri.
28 dicembre 2017
IMG-20170721-WA0003

Il presidente Losi nel direttivo nazionale di Federcasa

Il presidente di Acer Patrizio Losi è stato eletto nel direttivo di Federcasa, la Federazione presieduta da Luca Talluri che associa 114 enti che, in tutta Italia, da quasi un secolo costruiscono e gestiscono abitazioni sociali realizzate con fondi pubblici, ma anche con fondi propri e con prestiti agevolati. In cifre si tratta di 806 mila alloggi gestiti, 759 mila alloggi in locazione erp, 25 mila alloggi a canone calmierato, 47 mila alloggi a riscatto e 270 mila altre unità immobiliari.

PROBLEMI CON LA VISUALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI? SCARICA QUI ADOBE PDF DOWNLOAD

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che i nostri utenti possano avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se si prosegue la navigazione, assumiamo che ci sia accordato il consenso. Informativa estesa