AZIENDA CASA EMILIA ROMAGNA PIACENZA

TUTTI PIÙ VICINI

ULTIME NOTIZIE

20 dicembre 2018
dav

Bilancio preventivo, per la prima volta dopo anni la morosità scende di oltre sei punti percentuali

E' stato approvato con 8 voti favorevoli e 5 astenuti il Bilancio di previsione 2019 di Acer Piacenza. Sul tavolo del dibattito, la risposta del presidente di Acer Patrizio Losi alle accuse mosse in consiglio comunale a Piacenza dai banchi della minoranza. Una mozione respinta dalla Giunta comunale di Patrizia Barbieri (che ha presieduto la seduta in qualità di presidente della Provincia, in quota 20% dell'Acer di Piacenza), ma che il sindaco si era presa in carico pubblicamente di riportare nella sede opportuna, quella appunto della Conferenza degli Enti. Le risposte del presidente Losi - che hanno riguardato le spese di trasferta e di missioni estere, oltre che il compenso per l'addetto stampa - sono state sottoscritte in un documento approvato dai Revisori dei Conti e rilasciato al Sindaco Barbieri.
15 dicembre 2018
dav

Acer premia i suoi inquilini più virtuosi. La borsa della spesa omaggio della Coop

Sono stati premiati gli inquilini virtuosi residenti nelle case popolari gestite da Acer Piacenza. Tra tutte le famiglie che hanno partecipato al Concorso "Tutti più vicini" giunto alla sua quarta edizione, quindici sono state selezionate dalla Commissione che ha esaminato gli appartamenti. Per i vincitori la Coop ha messo a disposizione un buono spesa complessivo di 500 euro, con cui sono stati realizzate quindici borse alimentari per le famiglie. Particolare soddisfazione è stata espressa dagli inquilini, a cui è stato reso in omaggio anche il libro fotografico in bianco e nero realizzato da Acer come strenna natalizia "La finestra di fronte" : 96 pagine in bianco e nero che rappresentano ciascun comune della provincia di Piacenza in cui vi siano alloggi popolari.
22 novembre 2018
libro BIANCO E NERO-01

“La finestra di fronte”, viaggio in bianco e nero nel cuore dei quartieri popolari

Acer ha realizzato un libro fotografico in bianco e nero dedicato agli alloggi di edilizia residenziale pubblica, chiedendo a Monica Auditore, fotografa, di provare ad “entrare” nella vita popolare, dimostrando che vivere nelle case popolari non significa - come molti credono - vivere nel degrado, nella sporcizia e in un mondo piatto, senza sfumature. Anzi. Le zone della città in cui si verificano atti di cronaca nera non sono certo circoscritte alle aree dei condomini popolari. Il problema comune a chi abita in centro, come in periferia, in condominio come in casa singola è sempre lo stesso: vicini di casa, lontani di origine. Chiunque volesse fare richiesta del libro, può contattare direttamente Acer allo 05234591.

PROBLEMI CON LA VISUALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI? SCARICA QUI ADOBE PDF DOWNLOAD

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che i nostri utenti possano avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se si prosegue la navigazione, assumiamo che ci sia accordato il consenso. Informativa estesa